periodo: febbraio / maggio

Descrizione:
Il corso è rivolto a chi abbia già maturato esperienze di arrampicata libera, ad esempio durante un corso base (come quello che si svolge in autunno) e\o una pratica individuale ed autonoma di almeno qualche mese (preferibilmente un anno) in falesia.

Durante il corso si svilupperanno aspetti dell’arrampicata libera, quali tecniche di progressione, elementi e principi sul tema della sicurezza e delle manovre, approccio alla disciplina in falesia e sulle vie a più tiri con protezioni fisse.

Inoltre potranno essere inseriti elementi di attività boulder, strettamente connessi all’arrampicata avanzata. Verranno anche illustrati i principi di posizionamento di protezioni mobili, come introduzione ad un possibile corso di alpinismo su roccia.

Come corso avanzato, è prevista una valutazione iniziale sulle capacità di base dei possibili allievi, nonché una loro necessaria autonomia sui monotiri in falesia, sia per la progressione da primi di cordata, che per la sicurezza di base .

Sono previste uscite pratiche nelle falesie dell’Italia Centrale (febbraio, marzo, aprile) e un week-end lungo a Finale, Arco di Trento, Sardegna o breve settimana in una possibile meta europea prossima all’Italia (maggio).

Si prevedono inoltre 3 sedute in palestra indoor per approfondire tecniche di arrampicata e di allenamento.

Le date esatte saranno comunicate dopo l’iscrizione e potranno subire variazioni per condizioni meteo ed altre esigenze organizzative della Scuola e degli istruttori.

Il corso prevede inoltre lezioni teoriche che si svolgeranno in sede il lunedì o martedì, dalle 19.30 alle 21; alcuni degli argomenti: 1) materiali, catena di assicurazione, soste e progressione della cordata, 2) storia dell’arrampicata libera, 3) allenamento fisico e mentale, gestione del rischio e della fatica, 4) evoluzione ed etica nell’arrampicata libera, valutazione delle difficoltà e diverse scale di gradazione, differenze e somiglianze dei vari terreni di gioco, 5) conclusioni.

Iscrizioni: lunedì 20 gennaio dalle 18.00 alle 20.00 in sede (via Galvani 10).

Quota di iscrizione: 270 euro (non comprende le spese di viaggio, vitto e alloggio).

Occorre essere iscritti al CAI per l’anno in corso e presentare un certificato medico per attività sportiva non agonistica.

Organizzatori:

Ferruccio Modesti (ferrucciomodesti@gmail.com), Luigi Licciardello (luigiliccia63@yahoo.it)

Info: scuolapaoloconsiglio@cairoma.it